«Finalmente ci sei» di Tijan

Titolo: Finalmente ci sei
Autore: Tijan
Editore: Garzanti
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 6,99
Prezzo Libro: € 14,36

Acquistalo su Amazon >>

Sam e Mason sono finalmente insieme pronti a tutto per difendere la loro voglia di amarsi e dimostrare al mondo che fanno sul serio

Quando ho paura
Mi basta guardare i tuoi occhi.
E mi sento di nuovo al sicuro.


Da quando si è trasferita insieme alla madre nella casa del patrigno, Samantha non è riuscita a mantenere le promesse fatte a sé stessa. Non è riuscita a stare lontana dai fratelli Kade, i cattivi ragazzi per eccellenza, i più temuti e adorati della scuola.
Soprattutto, non ha saputo restare indifferente agli sguardi magnetici di Mason. Non appena ha incrociato i suoi occhi verdi, si è sentita speciale, amata come mai prima, e tra le sue braccia ha trovato un rifugio dalle delusioni. Ora che sono finalmente insieme, non potrebbe essere più felice. Felice di essersi lasciata alle spalle una solitudine durata troppo a lungo. Felice di aver trovato qualcuno su cui poter contare.
Ma non esiste amore senza complicazioni. Ci sono persone vicine a Sam che sembrano non volerne sapere della nuova coppia, a cominciare dalle vecchie conoscenze, che rivorrebbero indietro l’amica di un tempo e sono pronte ad allontanarla da Mason con ogni mezzo. Ma il più grande ostacolo, ancora una volta, è rappresentato dalla famiglia: la madre di Sam, Analise, è pronta a tutto pur di separarli. Anche a mentire. E se per Mason non è un problema rispondere con l’indifferenza a queste minacce, che per lui non hanno alcun valore, Sam non può far finta di nulla. Perché soltanto lei ha il potere di fermare la madre prima che sia troppo tardi. Quando un terribile segreto ritorna dal suo passato a tormentarla, Sam deve trovare la forza di reagire, se vuole salvare sé stessa, Mason e il loro futuro insieme. 
Con Finalmente noi, prima puntata della storia d’amore tra la timida Samantha e l’affascinante Mason, Tijan ha dato il via a un nuovo fenomeno mondiale che ha conquistato i lettori di tutto il mondo e scalato le classifiche internazionali a pochi giorni dall’uscita. Da mesi i fan chiedono a gran voce un seguito e Tijan non si è fatta attendere. Finalmente ci sei torna a parlare dell’amore che toglie il fiato. Dell’amore che quando arriva colpisce al cuore e per il quale si è pronti a lottare contro qualsiasi ostacolo.
 

«Una ragazza inglese» di Beatrice Mariani

Titolo: Una ragazza inglese
Autore: Beatrice Mariani
Editore: SPERLING & KUPFER
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo libro: € 14,36

Puoi acquistarlo su Amazon cliccando qui

La Trama:

È un tardo pomeriggio di giugno quando Jane raggiunge il cancello della villa dove passerà l'estate. Per lei, diplomata a pieni voti in Inghilterra, lavorare come ragazza alla pari per una ricca famiglia romana è un modo per mettere da parte qualche soldo, ma soprattutto il primo passo verso un futuro che intende scegliere da sola. Gli zii, unici parenti rimasti, la vorrebbero indirizzare a studi di economia, un percorso sensato che garantisce un solido avvenire. Ma lei non può dimenticare che i suoi genitori hanno seguito la loro passione a costo della vita, e la passione di Jane è il disegno, non i numeri. A nemmeno vent'anni, ha imparato a dar retta più al cuore che alla ragione. Il cuore, fin dal loro primo rocambolesco incontro, la spinge verso il suo datore di lavoro, Edoardo Rocca, un uomo d'affari dal fascino misterioso, zio del bambino di cui lei si deve occupare. È bello, sicuro di sé, sfuggente. Jane ne è intimorita, ma al tempo stesso attratta. Lui appartiene a un altro mondo, lo sa bene, eppure sente un'affinità che nessuna logica può spiegare. Basta una notte insonne perché si accenda una passione che sfida il buonsenso e la convenienza, non solo per la differenza di età, ma anche perché c'è qualcosa che Edoardo nasconde, segreti ed errori che stanno per travolgerlo. E, quando questo accadrà, per Jane sarà troppo tardi per mettersi in salvo.

La Recensione (di Debora✮✮✮ (4 stelle su 5)

Un caloroso buongiorno a tutti!
 
La recensione di oggi è dedicata al libro “Una ragazza inglese”, scritto da Beatrice Mariani.
 
Jane è una giovanissima ragazza, prossima ai vent'anni, rimasta orfana dei genitori. Ha una grande passione per il disegno e vorrebbe fare di quest'arte il suo futuro. Gli zii, però, non sono d'accordo: desiderano per lei un lavoro più remunerativo, tanto che cercano di convincerla a studiare economia alla Bocconi.

Jane decide allora di sfruttare i mesi estivi come periodo di riflessione sul suo futuro. Accetta di lavorare come ragazza alla pari in Italia, ritrovandosi a fare la babysitter nella villa di una prestigiosa famiglia romana.
 
Nella villa abitano i fratelli Rocca: Marina con il figlio Nick, che sarà accudito da Jane; ed Edoardo.

Il dottor Edoardo Rocca è un uomo molto più grande di Jane, ha quasi trentasette anni e un matrimonio fallito alle spalle. È un uomo maturo e intelligente, affascinante ma anche misterioso.
 
Jane è attratta da Edoardo e, ammetto, di esserlo stata anche io inizialmente. Edoardo è sfuggente, sempre sulle sue: è l'uomo dai mille impegni. Ma quando riesce a dedicare un istante del proprio tempo a Jane, è sempre gentile e premuroso.
 
Jane, giovane e ingenua, si innamora perdutamente di Edoardo, il quale nasconde però molti lati oscuri. E quando scomode realtà verranno a galla, le emozioni di Jane saranno messe a dura prova.
 
La storia d'amore è presente, anche se un po' tormentata e un po' troppo concentrata sul coinvolgimento di Jane. La quale, a un certo punto, non mi è piaciuta particolarmente nei suoi atteggiamenti assidui e incessanti verso Edoardo, sebbene sia giustificata dalla giovane età.
 
Più che sulla storia d'amore, credo che questo libro sia concentrato sul personaggio di Jane, proprio come dice il titolo. Sul suo percorso di crescita e di maturità.

«Puoi prenderti il mondo, Jane. Sei una roccia, una che non si arrende.»

Secondo me nella storia è mancato qualcosa che potesse dare alla lettura un po' più di carica e di interesse. L'inizio è particolarmente lento, anche se necessario per l'introduzione dei personaggi e della storia. A un certo punto, però, si passa a fatti e circostanze raccontati molto velocemente: viene meno, pertanto, quella maniera graduale, utilizzata fino a poco prima, di raccontare le vicende e i sentimenti. Ed è forse questo il dettaglio che mi ha lasciata un po' incerta.

La scrittura è curata e raffinata, con un'ottima narrazione in terza persona. Seppure la storia non mi abbia entusiasmata completamente, sono rimasta piacevolmente coinvolta nell'intera lettura grazie a una perfetta scorrevolezza della scrittura.

Una nota di merito va anche alla copertina: è davvero deliziosa e rispecchia in pieno la nostra Jane.

Buona lettura, cari lettori!

Puoi acquistarlo su Amazon cliccando qui

«Il silenzio della città bianca» di Eva García Sáenz de Urturi

Titolo: Il silenzio della città bianca
Autore: Eva García Sáenz de Urturi
Editore: SPERLING & KUPFER
Genere: Gialli e thriller
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 16,91

Acquistalo su Amazon >>

Tasio Ortiz de Zárate sta per lasciare la prigione per il suo primo permesso. E Tasio non è uno qualunque: brillante archeologo, protagonista della scena culturale e pop con le sue trasmissioni televisive che hanno conquistato il pubblico vent'anni fa, il professore è finito in galera per omicidio. Tasio Ortiz de Zárate è stato condannato come serial killer. È accusato di aver ucciso seguendo una logica macabra, lungo un percorso ideale nella tranquilla città di Vitoria. Una città che ora si ritrova immersa nel terrore di tanto tempo fa. Perché alla libertà di Tasio corrisponde una nuova ondata di crimini. La prima coppia viene ritrovata nella Cattedrale Vecchia, due ragazzi di vent'anni nudi in una posa di sconvolgente tenerezza. Mentre le indagini sono solo all'inizio, i corpi di due venticinquenni compaiono nella Casa del Cordone, in pieno centro e durante la festa di San Giacomo. E il giovane ispettore Unai López de Ayala inizia la caccia. Per lui non si tratta soltanto di fermare la scia di morte, ma di vincere la sfida contro la mente criminale che lo ha coinvolto personalmente. E di dimostrare al suo capo, l'affascinante Alba, che seguire le regole non è sempre la migliore strategia.

Un thriller ipnotico dalla trama sorprendente che ha conquistato il pubblico spagnolo: in classifica per 44 settimane, ha venduto oltre 200.000 copie ed è stato definito il romanzo rivelazione del 2016.
 

«Sophy la grande» di Georgette Heyer

Titolo: Sophy la grande
Autore: Georgette Heyer
Editore: Astoria
Genere: Narrativa Rosa
Prezzo e-book: € 5,99
Prezzo libro: € 14,87

Puoi acquistarlo su Amazon cliccando qui

La Trama:

Sophy la Grande narra le avventure di un’eccentrica ventenne, che, affidata per alcuni mesi alla zia, darà una svolta non solo alla propria vita ma anche a quella dei suoi cugini. Simile a Emma della Austen, solo un poco meno ingenua, Sophy ama ficcare il naso nelle vite altrui, non certo per curiosità, bensì “perché ci sono talmente tanti guai che qualcuno dovrà pur risolverli…”. E a Ombersley Park i problemi sono molti: la giovane Cecilia che rifiuta di sposare l’innamorato lord Charlbury perché invaghitasi di un poetuncolo, il giovane Hubert in difficoltà a causa dei debiti di gioco… Il tutto ricade sulle spalle di Charles, il figlio maggiore – fidanzato con l’insopportabile signorina Wraxton – che oberato dalle gravi responsabilità reagisce stizzito alle intromissioni della stravagante quanto affascinante cugina. Ambientato, come la gran parte dell’opera di Heyer, nel periodo della Reggenza (1811-1820), contraddistinto da una certa rilassatezza di costumi dell’aristocrazia e contrapposto perciò alla stretta morale vittoriana che ancora imperava nell’Inghilterra degli anni cinquanta, Sophy la Grande ci offre un meraviglioso personaggio di donna intraprendente e responsabile.

La Recensione (di Lorena, http://lorenarosso23.blogspot.it) ✮✮ (4 stelle su 5)

Sophy, finalmente, era arrivata a casa degli zii Ombersley. Suo padre, Sir.Horace, era dovuto partire per il Brasile e, per non lasciarla sola, l’aveva mandata a casa di sua sorella.

Dopo aver salutato la zia e i cugini, Sophy aveva cominciato a conversare con la cugina Cecilia. Aveva così scoperto che le redini della famiglia erano tenute in mano dal cugino Charles, il figlio maggiore degli zii. Su di lui gravavano tutte le responsabilità della famiglia: i debiti di gioco del padre lo avevano trasformato in un uomo all’apparenza duro e severo.

Cecilia le aveva raccontato anche di essere innamorata di un giovane poeta, ma questo amore era ostacolato proprio da suo fratello e dai suoi famigliari, perché il giovane non poteva offrirle un futuro adatto al suo rango.

Dopo aver ascoltato i discorsi della cugina, Sophy le aveva promesso che avrebbe cercato di aiutarla in qualche modo. In quel momento, però, era ansiosa di incontrare il cugino che non vedeva da quando era piccola, proprio per capire se era veramente così tremendo come Cecilia lo descriveva.

Quando Sophy entrò in salotto con Cecilia, gli zii, i cugini e la signorina Wraxton si voltarono verso di lei. La zia chiamò Sophy accanto a sé e la presentò agli altri.

Il cugino Charles la squadrò da capo a piedi, rimanendo stupito di trovarsi di fronte una giovane donna affascinante e piena di vita.

La cena in famiglia si rivelò molto piacevole per Sophy, che poté farsi un’idea migliore di Charles: aveva capito, infatti, che non doveva essere facile, per un giovane uomo, avere così tante responsabilità. E forse era proprio questa la causa della sua eccessiva serietà. Chissà, magari avrebbe anche potuto aiutarlo.

E con questo pensiero Sophy si addormentò.

La protagonista di questo racconto, Sophy, è una ragazza diversa dalle sue coetanee: ama l'avventura, è intraprendente, testarda e audace. Dato che suo padre deve recarsi in Sud America, per un po' di tempo viene accolta in casa della zia. Qui Sophy porterà grande scompiglio e subbuglio.

Con un tocco di grazia e di invidiabile spirito, irromperà nella casa e nella vita di zii e cugini, pronta a scompigliare il noioso equilibrio esistente, riportando ordine e felicità nelle vite di ognuno.

Impossibile non amare questa protagonista buffa e generosa! Sono sicura che conquisterà anche voi.

Buona lettura a tutti.

La vostra Lorena.

«Un disastro perfetto» di Jamie McGuire

Titolo: Un disastro perfetto
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 9,00

Acquistalo su Amazon >>

Ellie ha appena finito il college quando, a una festa, incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Ma si sa che Tyler ha il pugno facile e ama circondarsi di ragazze sempre diverse. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre.
Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato.

Uno splendido disastro è un fenomeno mondiale e la serie che ha portato al successo Jamie McGuire. Sentimenti inconfessabili, lotte interiori, passione proibita: è difficile non diventarne dipendenti.

«Jamie McGuire ha iniziato a scalare le classifiche e non si è più fermata.» la Repubblica