mercoledì 23 ottobre 2019

«Sette lettere, un destino» di JP Monninger

Titolo: Sette lettere, un destino
Autore: JP Monninger
Editore: SPERLING & KUPFER
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo libro: € 15,21

Acquistalo su Amazon >>

Una ragazza in cerca di se stessa, un uomo misterioso che vive ai limiti del mondo: sette lettere per cambiare la loro vita, un solo destino ad attenderli.

Doveva essere un semplice viaggio alla scoperta delle affascinanti isole Blasket, un tempo cuore dell'Irlanda e della sua letteratura e ora abitate soltanto dal vento e dal silenzio. Un anno sabbatico per completare la tesi di dottorato sulle donne che avevano abitato quei luoghi circondati dal mare, poi Kate sarebbe tornata nel New Hampshire, alla sua vita che era riluttante a lasciare.

Ma quando arriva sulle coste irlandesi, i suoi piani vengono inaspettatamente sconvolti: la ragazza è investita dal fascino di quei luoghi magici e selvaggi, di quelle distese color verde brillante battute dai venti, accarezzate dall'aria salmastra e dalla foschia del mattino. E dall'amore per un uomo misterioso: Ozzie Ferriter, un pescatore americano di origini irlandesi, reduce dalla guerra in Afghanistan, che nella solitudine di quella terra cerca rifugio da un passato che lo tormenta.

Kate e Ozzie, travolti da una passione incontenibile, iniziano a costruirsi una vita sulla costa rocciosa dell'Irlanda, dove è il mare a scandire il tempo, tra la pesca di sgombri e merluzzi e il calore dei fuochi di torba. Insieme credono di poter cambiare il corso del destino rifugiandosi su un'isola tutta loro, costruita a proteggerli dagli obblighi e dalle pressioni dell'oceano che li circonda, convinti che il loro folle amore possa spazzare via ogni ostacolo.

Quando, però, i vecchi demoni di Ozzie e i sogni ambiziosi di Kate busseranno alla porta della yurta in cui vivono, quell'amore e la fiducia reciproca saranno messi a dura prova. E l'isola felice, solitaria e pacifica che si sono costruiti sembrerà d'un tratto a Kate una prigione da cui voler scappare. Ma così come ci sono ferite che resistono alla forza dell'amore, è anche destino che alcune storie debbano fare giri immensi per trovare il proprio lieto fine.

J.P. Monninger vive nel New Hampshire. Professore di Inglese alla Plymouth State University, è autore di romanzi e opere di saggistica. Il suo precedente romanzo, La mappa che mi porta a te, è stato pubblicato con successo in oltre quindici Paesi e diventerà un film realizzato dalla Temple Hill Productions, casa di produzione di Twilight e Colpa delle stelle.

«Avremmo viaggiato, ci saremmo guardati intorno, avremmo visto la terra dall'oceano. Ci eravamo creati la nostra isola, ed era così perfetta che il mondo non ci serviva quasi più.»

L'amore non può vivere lontano dalla sua isola.

martedì 22 ottobre 2019

«So che ci rivedremo presto» di Kristin Harmel

Titolo: So che ci rivedremo presto
Autore: Kristin Harmel
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 15,81

Acquistalo su Amazon >>

Un quadro pieno di misteri.
Una ragazza in cerca di sé stessa.
Un segreto legato a uno dei periodi più bui della storia.


Emily è ferma davanti alla tela e non può fare a meno di fissarla. Quando le è stato recapitato il pacco, proveniente da una galleria d’arte tedesca, dapprima ha pensato a un errore. Poi lo ha aperto e, negli occhi della donna ritratta, ha riconosciuto la persona che l’ha cresciuta e che ora le manca più che mai, sua nonna. Ora che intorno a lei il lavoro, l’amore e la vita vanno a rotoli. Non ha idea di chi possa averle mandato il quadro, né tantomeno chi sia l’autore della dedica scritta a mano. Poche semplici parole che esprimono un sentimento profondo. Sicuramente non suo nonno, che ha abbandonato la famiglia senza più dare notizie. Mille domande affollano la mente di Emily, che decide di indagare. Deve andare in Germania per capire cosa leghi quel paese a sua nonna. Passo dopo passo, quei luoghi le raccontano di un passato segreto e sconosciuto. Le raccontano delle sue radici in modo inaspettato, quasi inaccettabile. Per Emily la seconda guerra mondiale era stata sino ad allora solo un capitolo di storia da studiare a scuola. Ora invece scopre che è parte della sua famiglia. Scopre che quel periodo buio ha fatto da sfondo a un grande e impossibile amore. È arrivato il tempo per Emily di ricostruire le proprie origini e venire a patti con le scelte che ha fatto, con la rinuncia che le brucia nel cuore. Perché oggi, come ieri, bisogna avere il coraggio di credere nei propri desideri, di dire la verità anche se fa male, di dare spazio al possibile.

So che ci rivedremo presto è un libro che va dritto al cuore come solo Kristin Harmel sa fare. L’autrice che ha conquistato il mondo con Finché le stelle saranno in cielo torna con un romanzo in cui il fascino di una storia d’amore incontra la Storia in una delle sue pagine meno conosciute. Dopo aver scatenato il passaparola negli Stati Uniti, è pronto a incantare i lettori italiani. Una storia di forza, memoria, sentimenti, scelte e speranza.

«Una saga familiare accattivante e ricca di emozioni.» Kirkus Reviews

«Una delle storie più potenti e commoventi mai lette e, forse, il capolavoro di Kristin Harmel.» Romantic Times Book Reviews

«Nei suoi libri Kristin Harmel ci ricorda che l’amore, come la forza di resistere agli urti del destino, comincia con il coraggio.» People

lunedì 21 ottobre 2019

«Ghiaccio e argento» di Stina Jackson

Titolo: Ghiaccio e argento
Autore: Stina Jackson
Editore: Longanesi
Genere: Gialli e Thriller
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 16,57

Acquistalo su Amazon >>

Sono ormai tre estati che Lelle, insegnante di liceo e padre di un’adolescente, trascorre ogni notte alla guida della sua auto. Conosce ogni metro degli oltre cinquecento chilometri della Via dell’Argento, la strada che serpeggia tra gli alberi dell’antica foresta nel Nord della Svezia, al confine con la Norvegia. Quella che il sole di mezzanotte non riesce a illuminare.

Lelle conosce ogni paesino isolato, ogni insediamento, ogni specchio d’acqua.

Sono tre anni che sua figlia è scomparsa, da qualche parte fra il ghiaccio e l’argento, lungo quell’autostrada che d’estate, sotto il sole di mezzanotte, sembra un nastro d’asfalto sulla luna. Lelle ha soltanto l’estate per cercare sua figlia, perché in autunno inizia l’anno scolastico e deve interrompersi. Lelle non ha speranze, eppure la speranza è l’ultima cosa che gli resta.

Meja ha diciassette anni e viene dalla città, ma sua madre l’ha costretta a trasferirsi a Glimmersträsk: un puntino sconosciuto lungo la Via dell’Argento.

Lontana da tutto ciò che amava, Meja è sola e disperata. Finché non incontra qualcuno che può darle più di quanto abbia mai avuto: una nuova famiglia.

Con l’arrivo dell’autunno e la sparizione di un’altra ragazza, i destini di Lelle e Meja iniziano a intrecciarsi in modo indissolubile. E sconvolgente.

Un esordio geniale. Un’autrice dalla grande abilità nel delineare personaggi e rapporti umani, scavando nelle ombre più cupe dell’animo.

«L'esordio di Stina Jackson è inquietante e coinvolgente. La luce infinita dell'estate nordica conferisce alla sua storia una qualità strana, quasi onirica.» The Guardian

sabato 19 ottobre 2019

Cover Reveal: «Un cuore incapace di amare» di Roc Sonia

LIBRO IN USCITA
28 OTTOBRE 2019

Titolo: UN CUORE INCAPACE DI AMARE
Serie: La Ragazza dell’Hotel (Vol. 1)
Autore: Roc Sonia
Editing e pubblicazione a cura dell’agenzia Era Atomica
Genere: Narrativa/Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 2,99
Prezzo libro: € 12,00
Kindle Unlimited:

Disponibile su Amazon dal 28 ottobre 2019 >>

Una storia d’amore, d’amicizia e di drammi familiari.

Brian è ragazzino viziato ed egocentrico di vent’anni, con un grosso peso che porta sulle spalle: due genitori che non sono stati capaci di fargli sentire il calore e l’unione di una famiglia vera.
Dalla California, dove ha vissuto negli ultimi dodici anni, è appena arrivato in Italia, per coronare il suo sogno più grande: giocare da professionista in una squadra di calcio di serie A.
La prospettiva di diventare un calciatore famoso, però, non lo mette nelle condizioni di uscire da quella sensazione di solitudine con cui è costretto a convivere dall’età di otto anni, e che solo una persona è in grado di aiutarlo a superare: Karl, l’amico, il fratello, la figura paterna che gli è sempre mancata.
Nonostante la vicinanza e gli insegnamenti di Karl, Brian non è ancora capace di capire i sentimenti e le emozioni degli altri, né di attribuire il giusto valore alle relazioni con l’altro sesso.
Una bellissima e misteriosa ragazza conosciuta in hotel piomba all'improvviso nella sua vita, per stravolgerla definitivamente e per farlo entrare in contatto con un sentimento a lui sconosciuto: il vero amore.
Il pesante segreto che Brian sarà costretto a condividere con lei metterà in serio pericolo la sua fraterna amicizia con Karl. E lo porterà a perdere di vista tutti i suoi obiettivi sportivi e personali.

BREVI ESTRATTI

Brian: «Sospirai, col cuore che mi batteva forte e il desiderio di sbattere la testa contro il muro: l’estrema sicurezza e indifferenza, che avevo provato a ostentare fino a pochi istanti prima, lasciarono posto a una rabbia e a una tristezza infinita.
Per la prima volta in vita mia, provai invidia nei confronti di Karl: gli invidiavo la solarità e la capacità di vivere fino in fondo le sue emozioni e i suoi sentimenti. Invidiavo la possibilità di condividere le gioie del sesso con la donna che amava.
Dopo aver provato, per la prima volta in vita mia, le tenerezze dell’amore, adesso sentivo che mi mancava qualcosa. È proprio vero, in fondo, che non ci si sente mai così soli, se non dopo essersi resi conto davvero di cosa significa essere soli.»


Susy: «Il mio gioco di seduzione ottenne i risultati che speravo: Brian cedette alla forza dei suoi sentimenti nascosti e al desiderio che ormai non riusciva più a contenere.
Nel giro di pochi istanti, ci ritrovammo sul suo letto, animati da una passione talmente forte, che ci attrasse irrimediabilmente l’uno verso l’altra. E ancora una volta mi resi conto di quanto fossi innamorata persa di quel ragazzo così antipatico, così inavvicinabile, così arrogante, ma così bello, così speciale, così unico nel suo genere.
Ero convinta, ma convinta sul serio, che fosse proprio lui la mia anima gemella.»


Karl: Non potei evitare di sbuffare pesantemente.
«Vuoi smetterla, una buona volta, di comportarti come un bambino? Cavolo, hai già vent’anni! Credo sia ora che cominci a comportarti come una persona adulta. Ti rendi conto che hai un contratto da professionista e che non puoi permetterti né di assentarti quando dici tu, né di bere senza controllo come fai tu? Sai che rischi una bella sanzione disciplinare?»
Brian fece una smorfia. Non lo disse a parole, ma l’espressione del suo viso parlò per lui: non gliene importava un bel niente.
Questa volta mi arrabbiai sul serio: non tolleravo più quell’atteggiamento così menefreghista. Non potei evitare, pertanto, di alzare la voce:
«Me lo dici che accidenti devo fare per tirarti su e farti uscire da questo stato di apatia? Con chi ce l’hai, si può sapere? Ce l’hai con me? Ce l’hai con Susy? Ce l’hai con tua madre?»
Brian mi voltò le spalle, col suo solito fare altezzoso.


Riedizione del romanzo «La Ragazza dell’Hotel» di Sonia Roccazzella  © 2011-2019

Disponibile su Amazon dal 28 ottobre 2019 >>

«Fiorire d'inverno» di Nadia Toffa

Titolo: Fiorire d'inverno (La mia storia)
Autore: Nadia Toffa
Editore: MONDADORI
Genere: Autobiografie
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 15,30

Acquistalo su Amazon >>

«Ho sempre creduto che la vita fosse disporre sul tavolo, nel miglior modo possibile, le carte che ti sei trovato in mano. Invece all'improvviso ne arriva una che spariglia tutte le altre, e la vita è proprio come ti giochi quell'ultima carta.

Per ciascuno di noi l'esistenza è costellata di eventi che in prima battuta sono sembrati inaffrontabili, e invece poi hanno portato a una rinascita, a un nuovo equilibrio. Penso che ci sia un ordine più saggio che governa il mondo e di cui spesso ignoriamo il senso, la prospettiva. Per questo ho una grande fiducia, mi alzo sempre col sorriso. Certo che preferisco il sole, ma quando ci sei in mezzo scopri che anche la neve ha la sua bellezza.

La malattia, l'avere bisogno di aiuto, mi hanno costretto a riprendere contatto con la mia parte più tenera e indifesa, quella più umana. Era come se mi fossi dimenticata che la fragilità non è una debolezza, ma è la condizione dell'essere umano ed è proprio lei che ci protegge, perché ci fa ascoltare quello che proviamo, quello che siamo, nel corpo e nel cuore.»Nadia ♥

venerdì 18 ottobre 2019

«Il treno dei bambini» di Viola Ardone

Titolo: Il treno dei bambini
Autore: Viola Ardone
Editore: Einaudi
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 8,99
Prezzo Libro: € 14,87

Acquistalo su Amazon >>

È il 1946 quando Amerigo lascia il suo rione di Napoli e sale su un treno. Assieme a migliaia di altri bambini meridionali attraverserà l'intera penisola e trascorrerà alcuni mesi in una famiglia del Nord; un'iniziativa del Partito comunista per strappare i piccoli alla miseria dopo l'ultimo conflitto. Con lo stupore dei suoi sette anni e il piglio furbo di un bambino dei vicoli, Amerigo ci mostra un'Italia che si rialza dalla guerra come se la vedessimo per la prima volta. E ci affida la storia commovente di una separazione. Quel dolore originario cui non ci si può sottrarre, perché non c'è altro modo per crescere.

«Un romanzo appassionante e scritto benissimo. La storia di questo bambino del dopoguerra, della sua lotta per la sopravvivenza e l'amore, tiene incollati alle pagine». Marion Kohler, DVA-Penguin, Germania

«Originale, emotivo, di grande qualità letteraria. Un libro che tutti dovrebbero leggere». Anne Michel, Albin Michel, Francia

«Uno splendido romanzo. Viola Ardone ci fa riflettere, con delicatezza e maestria, su come certe decisioni possano cambiare per sempre la nostra vita». Elena Ramírez, Seix Barral, Spagna

giovedì 17 ottobre 2019

«L'anima ciliegia» di Lia Levi

Titolo: L'anima ciliegia
Autore: Lia Levi
Editore: HarperCollins Italia
Genere: Narrativa Storica
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 15,30

Acquistalo su Amazon >>

Nelle parole di una delle più grandi scrittrici italiane, la storia di una donna che attraversa il XX secolo.

Paganina nasce negli anni Trenta, da un padre così ateo che voleva chiamarla Ateina (ma poi non se l’era sentita). Paganina ha un carattere forte e indipendente, e una inclinazione per l'eroismo e gli eroi. Così quando incontra Guglielmo, che è stato partigiano con suo fratello Spartaco e ha fatto saltare da solo un camion di tedeschi, sa che è lui l’eroe che vuole al suo fianco. Le basta presentarsi, “Sono Paganina”, per dare inizio a un amore che attraverserà tutta la vita. Una vita che sarà percorsa da altre grandi passioni, su tutte quella della politica, che coinvolgerà tutta la famiglia, compresi i figli di Paganina e Guglielmo che poco dopo il loro matrimonio sono arrivati.

Bilanciando con maestria le grandi tappe della storia italiana con le vicende private di Paganina e della sua famiglia, Lia Levi racconta la storia di una donna comune e straordinaria e delle persone che lei, riamata, ha amato. Un romanzo indimenticabile scritto da una delle più importanti autrici italiane.

mercoledì 16 ottobre 2019

«Non perdiamoci di vista» di Federica Bosco

Titolo: Non perdiamoci di vista
Autore: Federica Bosco
Editore: Garzanti
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo libro: € 15,21

Acquistalo su Amazon >>

Come quegli anni che non scorderemo mai

«Mi ero ripromessa che sarebbe stato l’ultimo Capodanno che avrei trascorso così, ma poi ne erano passati altri sei e adesso mi sentivo davvero come la povera illusa che continua a esprimere desideri quando vede una stella cadente o sente i rintocchi della mezzanotte.»

È l’ennesimo 31 dicembre, e Benedetta lo trascorre con gli amici della storica compagnia di via Gonzaga, gli stessi amici che, negli anni Ottanta, passavano i pomeriggi seduti sui motorini a fumare e a scambiarsi pettegolezzi, e che ora sono dei quarantenni alle prese con divorzi, figli ingestibili, botulino e sindrome di Peter Pan.

Ma quello che, a distanza di trent’anni, accomuna ancora quei «ragazzi» è l’aspettativa di un sabato sera diverso dal solito in cui, forse, succederà qualcosa di speciale: un bacio, un incontro, una svolta. Un senso di attesa che non li ha mai abbandonati e che adesso si traduce in un messaggio sul telefonino che tarda ad arrivare. Un messaggio che potrebbe riannodare il filo di un amore che non si è mai spezzato nonostante il tempo e la distanza, che forse era quello giusto e che torna a far battere il cuore nell’era dei social, quando spunte blu, playlist e selfie hanno preso il posto di lettere struggenti, musicassette e foto sbiadite dalle lacrime.

Una nostalgia del passato difficile da lasciare andare perché significherebbe rassegnarsi a un mondo complicato, competitivo e senza punti di riferimento, che niente ha a che vedere con quello scandito dai tramonti e dal suono della chitarra intorno a un falò. Fino al giorno in cui qualcosa cambia davvero. Il sabato diverso dagli altri arriva. L’inatteso accade. La vita sorprende. E allora bisogna trovare il coraggio di abbandonare la scialuppa e avventurarsi a nuoto nel mare della maturità, quella vera.

Federica Bosco è una certezza per i lettori. Ogni suo romanzo diventa un bestseller grazie al passaparola inarrestabile. Un’autrice da oltre un milione di copie vendute, fonte inesauribile di nuove storie e nuovi, indimenticabili personaggi. Non perdiamoci di vista parla a tutti noi. Parla a tutte le generazioni. Perché il valore dell’amicizia non ha età. Perché tutti, almeno una volta nella vita, siamo stati fermi ad aspettare che succedesse qualcosa, per paura o per inerzia. Ma la vera magia è rischiare, qualunque cosa accada.

«Federica Bosco, scrittrice da un milione di copie vendute, penna leggera e ironica che scava con sensibilità nei sentimenti dei personaggi.» IO Donna - Maria Grazia Ligato

«Federica Bosco, scanzonata anche quando malinconica, capace di ritrarre l’anima delle donne in momenti di passaggio, di difficoltà e di gioia, che sia destinata a durare poco o tutta la vita.» TTL-La Stampa - Alessia Gazzola

«"Non perdiamoci di vista" è una storia di ricordi e della nostalgia dei meravigliosi e tormentati anni dell'adolescenza.» F - Benedetta Sangirardi

«Questo romanzo è la fotografia di una generazione, privo di stucchevole nostalgia.» Alessia Gazzola

martedì 15 ottobre 2019

«È così che si fa» di Giulia Rossi

Titolo: È così che si fa
Autore: Giulia Rossi
Editore: Casa Editrice Nord
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 14,36

Acquistalo su Amazon >>

Ogni storia è un'eccezione a una regola che non esiste

Se chiedessimo al professor Federico Gastaldi quando tutto è cominciato, lui risponderebbe d’istinto: «Quel pomeriggio d’ottobre. Proprio nel momento in cui mia moglie aveva più bisogno di me, io avevo altro per la testa e non ho nemmeno sentito il telefono. Da allora mi è andato tutto storto, e ho commesso fin troppi sbagli…»

Questo romanzo, invece, inizia qualche mese dopo, una mattina di maggio, quando a scuola – un liceo classico di una cittadina di provincia – viene trovato un biglietto anonimo che subito viene fotografato e condiviso sulle chat di WhatsApp. È una confessione, uno sfogo, forse una lettera d’addio. Per gli insegnanti, l’autore è di sicuro uno studente, ma chi? L’ultimo a sapere dell’accaduto è come al solito Federico, che tornato a casa si accorge di avere il telefono pieno di notifiche. Legge i messaggi allarmati dei colleghi, infila la mano nella tasca dei pantaloni e impreca… Ha perso quello stupido biglietto, scritto di getto all’alba, e proprio nei corridoi della scuola! Nel giro di un paio di giorni, il biglietto diventa virale su Facebook e la storia monta a tal punto da interessare persino giornali e televisione. Ma un risvolto positivo in questa faccenda c’è. Mentre è freneticamente impegnato a non farsi scoprire e a proteggere la sua vita privata dalla curiosità dei social, Federico ha l’occasione di affrontare tutto ciò che è accaduto da quel famoso pomeriggio di ottobre a quella mattina di maggio. E così anche noi lettori, rivelazione dopo rivelazione, impareremo a conoscere davvero Federico, un brav’uomo che si è scoperto fin troppo fragile, al punto da commettere un ultimo, imperdonabile errore. Vittoria, una moglie allo stesso tempo presente e assente. E Matilde, una studentessa diversa dalle altre: testarda, intelligente e… innamorata. E assieme a loro ci renderemo conto che non c’è più posto per alibi, bugie e scorciatoie. Perché tutti noi sbagliamo nella vita, l’importante è avere la forza e il coraggio di riscattarci.