giovedì 13 dicembre 2018

IL DIARO DI BRIANNA: «Negozi Fisici vs Negozi Virtuali 1-1»

Carissimi Heart Readers,
 
questo è l’ultimo articolo dell’anno a tema libero che scrivo per Libro del Cuore. La prossima settimana ci faremo gli auguri di Natale, e vi prometto fin da ora una sorpresa che spero proprio vi sia gradita.
 
Per l’argomento del giorno, in qualche modo, è come se avessi lasciato scegliere a voi: Libro del Cuore, infatti, mi ha girato le (tante) email che sono arrivate in seguito allo scorso articolo, quello dedicato alle mie recenti “tristi esperienze” con i negozi fisici, che si concludeva con un (tacito) inno ai negozi virtuali. E puntualmente sono arrivate le vostre esperienze e le vostre considerazioni, per le quali ringrazio ciascuno di voi.
 
Cominciamo subito con una cosa divertentissima che mi è capitata lo scorso sabato. Vi ricordate che vi avevo parlato del tablet che avevo dovuto far sostituire? Ebbene, quella giornata, tornata a casa, ho acceso il tablet per configurarlo e… non ci crederete, come non ci credevo io: mi dava lo stesso problema della volta scorsa! Praticamente spuntava questa schermata, che è una sorta di reset totale del sistema con richiesta di ripristino dati, che però… restava sempre su questa pagina! Qualunque fosse la mossa che seguivo, tornava sempre su questa schermata (vedi immagine a sinistra).
 
Ancora una volta, sembrava non esserci soluzione. Non ci potevo credere: due tablet difettosi su due? Di buona marca, tra l’altro? Sarei dovuta tornare in negozio ancora una volta per chiedere la sostituzione?
 
Io, che sono super caparbia, che non credo nelle coincidenze e che non mi arrendo facilmente, insisto nel trovare una soluzione a tutti i costi per far funzionare quel dannatissimo tablet. Fino a quando, stanca di tenere in mano quella custodia ingombrante, decido di togliere il tablet dalla custodia e riprovare per l’ennesima volta a riavviarlo.
 
Stavolta non ci crederete voi: il tablet si è riavviato nella maniera corretta! E sono riuscita a configurarlo. Ma come è stato possibile? Cosa è successo?
 
È successo che insieme al tablet, quella volta, avevo acquistato anche una custodia (consigliata "espressamente" dal commesso!); la quale custodia ha i ganci per l’appoggio proprio in corrispondenza dei due tasti laterali del tablet che, probabilmente, pigiati a lungo e insieme, servono a formattare il sistema.
 
Risolto il problema del tablet, quindi, si presentava il problema della custodia: aver speso € 25,00 per una cosa che non avrei potuto utilizzare mi dava fastidio; e dato che ero nei sette giorni disponibili per il reso, decido di tornare al negozio, restituire l’articolo e chiedere il rimborso, che avrei usato il giorno stesso per acquistare un tostapane.

Vi chiederete: perché allungare il brodo e precisare pure l’acquisto del tostapane? Cosa può c’entrare mai un tostapane con un tablet? E io vi rispondo: c’entra, c’entra, anzi! Il bello deve ancora venire!
 
Scelgo di acquistare un tostapane identico a quello che avevo già in casa (ne cambio uno all’anno per una questione di igiene... perché non so mai come pulirlo!), chiedo all’addetta al reparto elettrodomestici se mi dà una mano, ma la tizia, inutile dire, è occupata e mi invita a prenderlo da sola. Ne scelgo uno, vado alla cassa, pago la differenza dei € 10,00, torno a casa tutta contenta per essere riuscita a disfarmi di una cosa inutile (la custodia) e acquistare una cosa che avrei dovuto acquistare a breve (il tostapane).
 
Finalmente una storia a lieto fine, penserete!
 
Ebbene no: torno a casa, sconfeziono il tostapane, lo metto in carica come previsto dalle istruzioni per eliminare l’odore iniziale, sconfeziono le presine, provo a infilarle nelle apposite fessure… ehm… riprovo a infilarle nelle apposite fessure… ehm ehm… ari-provo a infilarle nelle apposite fessure...
 
…occhi sbarrati e bocca spalancata: cosaaaaa? Le presine non entrano nell’apposita fessura? Ma dove sono, su “Scherzi a Parte”, forse?
 
Ragazzi, sono scoppiata a ridere in maniera isterica e ho esclamato a voce alta: «Ma andatevene tutti là dove sapete, io un altro cambio non lo faccio!» (giusto perché le presine del vecchio tostapane ci entrano perfettamente. Altrimenti ci rendiamo conto che sarebbe stato l’ennesimo rientro in negozio per fare l’ennesimo cambio?)
 
Incredibile, a dir poco. E non vedevo l’ora di raccontarvelo per far fare due risatine anche a voi.
 
E non vedo l’ora anche di raccontare l’esperienza che Monia, una nostra lettrice, mi ha gentilmente scritto, giusto per farmi notare che le magagne ci sono ovunque: nei negozi fisici e in quelli virtuali.
 
Black Friday, scontissimi su Amazon. Linea Collistar scontatissima, con matite e eye liner. La ragazza acquista l’eye liner tecnico, fiore all’occhiello del prestigioso marchio di cosmetica. Servizio Amazon sempre impeccabile, super veloci nella consegna, super ordinati nell’imballaggio, super di qua, super di là (sono una fan Amazon, si vede?)… la lettrice apre il pacco e nota subito la confezione che contiene l’eye liner, quella originale di Collistar, come se fosse stata aperta. Poco male, capita ogni tanto che i commessi verifichino il contenuto prima di imballare. Certo! Peccato che all’interno della confezione c’era l’eye liner di un’altra marca. Una sottomarca!
 
«Ho contattato subito il servizio clienti» ha scritto Monia, «che mi ha assistito immediatamente e mi ha fatto subito l’operazione di reso, predisponendo la spedizione del prodotto corretto e chiedendo la restituzione del prodotto “ingannevole”. Nonostante l’ottima efficienza dell’assistenza Amazon, mi è rimasta la sensazione di qualcuno che volontariamente avesse fatto un misfatto durante l’imballaggio del pacco. Io, infatti, in cuor mio, resto convinta si tratti di qualcuno che ha confezionato il pacco; l’assistenza clienti, ovviamente, anche se con molto garbo, ha lasciato che intendessi che la colpa potrebbe essere del corriere. La verità? Non la sapremo mai. Ti posso solo dire che ho appena ritirato il pacco e spedito il reso, con la speranza che la triste avventura si sia conclusa così, con il lieto fine.»
 
Wow! Tra presine del tostapane con le dimensioni sbagliate e una confezione di eye liner contenente il prodotto sbagliato, devo dire che la sfida negozi fisici contro negozi virtuali si conclude con bel 1-1!
 
E voi? Avete avuto qualche brutta sorpresa durante i vostri recenti acquisti? Scrivete pure a Libro del Cuore, che provvederà a recapitarmi le vostre mail. Le leggerò con vero piacere.
 
Appuntamento alla prossima settimana, con l’ultimo mio intervento dell’anno, contenente una piccola sorpresa per ciascuno di voi. Spero sarete tutti presenti, vi aspetto in tanti.
 
La vostra amica Brianna
 
I LIBRI DI BRIANNA

Titolo: La Blogger e il Calciatore
Autore: Brianna Testa
Serie: Gossip & Stars (4)
Data di uscita: 26 gennaio 2018
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 2,99
Prezzo libro: € 8,90
 
 
 
 
Titolo: Due Fratelli per Carrie
Autore: Brianna Testa
Serie: Gossip & Stars (5)
Data di uscita: 01 giugno 2018
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 2,99
Prezzo libro: € 8,90
 

mercoledì 12 dicembre 2018

«I nostri momenti magici» di Caroline Roberts



Titolo: I nostri momenti magici
Autore: Caroline Roberts
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Narrativa Rosa
Prezzo e-book: € 1,99
Prezzo Libro (copertina rigida): € 8,41
Prezzo Libro (copertina flessibile): € 12,90

Acquistalo su Amazon >>

Dopo aver affrontato un anno difficile, Claire desidera solo una vacanza rilassante. Ha deciso di concedersi una pausa in un bellissimo cottage al mare, per dedicarsi a scrivere tutto quello che le passa per la testa. Tre settimane di pace sono proprio ciò di cui ha bisogno per dimenticare le preoccupazioni che l’hanno assediata. È determinata a godersi la felicità che si può trovare in ogni piccolo dettaglio. Il suo rassicurante progetto, da vivere in completa solitudine, subisce però un brusco cambiamento quando Claire conosce il nuovo vicino: l’affascinante e silenzioso Ed, dal fisico scultoreo, che lui non esita a mettere in mostra durante le sue nuotate mattutine. Un po’ di romanticismo estivo rischia di mettere a repentaglio i piani di Claire, ma potrebbe anche rivelarsi il segreto per una vacanza indimenticabile...

Una fuga al mare in cerca di solitudine

Un incontro inaspettato

Un’estate che diventa molto romantica

«Una storia deliziosa di amore per la vita. Mi è venuta voglia di fuggire al mare non appena ho finito il primo capitolo!» Ali McNamara

«Ho adorato questo libro. Una perfetta fuga dalla realtà.» The Sun

L'autrice - Caroline Roberts vive nel Northumberland, in Inghilterra, un luogo che, con le sue spiagge sabbiose, i castelli e i meravigliosi panorami di campagna, ha ispirato quasi tutte le sue storie. È autrice di numerosi romanzi di successo nel Regno Unito. I nostri momenti magici è il secondo libro arrivato in Italia con la Newton Compton, dopo il grande successo di La piccola bottega del tè.

martedì 11 dicembre 2018

«Un cuore tuo malgrado» di Piero Sorrentino



LIBRO IN USCITA
15 GENNAIO 2019

Titolo: Un cuore tuo malgrado
Autore: Piero Sorrentino
Editore: MONDADORI
Genere: Narrativa/Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 8,99
Prezzo Libro: € 15,30

Prenotalo su Amazon oggi stesso >>

Bianca è una giovane autista di autobus che ogni giorno, senza mai stancarsi di guardare in viso le persone, osservare il cielo, studiare i profili degli edifici, ripete percorsi noti, gli stessi che faceva suo padre quando lavorava nella medesima azienda.

Una esistenza che scorre regolare fino a quando, una mattina, Bianca provoca un grave incidente, di cui lei stessa si troverà a scoprire l'entità un poco alla volta.

Al suo fianco la sorella Margherita, che con quieta determinazione si impegna a proteggerla dai demoni del senso di colpa, provando a riportarla alla normalità.

Nel tentativo di ristabilire un equilibrio, Bianca cerca un confronto con Dario Spatola, l'affermato fotografo rimasto coinvolto nell'incidente. Dopo un rifiuto iniziale, tra loro si tende un filo di comunicazione. Nel frattempo, da una cella della memoria in cui lo aveva congelato, riaffiora il ricordo della prima grande ferita della vita di Bianca, la morte del padre.

Una seduta di fisioterapia dopo l'altra, la protagonista rimette in sesto il corpo e compie un ancor più faticoso allenamento dello sguardo e dell'anima, imparando a riconoscere il dolore e insieme l'amore che la circondano, al di là delle loro manifestazioni contraddittorie, fino a una inaspettata rivelazione che la costringerà a un confronto finalmente libero con il dolore di tutti.

Con una scrittura levigata e sorvegliatissima, adamantina, e insieme profondamente innervata, pronta ad accendersi e vibrare, Piero Sorrentino indaga con delicatezza la condizione esistenziale di una giovane donna in bilico tra autodistruzione e forza di volontà, che accoglie lo spasimo del mondo per dissolvere le illusioni e trasformarle in luce.

Prenotalo su Amazon oggi stesso >>

lunedì 10 dicembre 2018

«La paura nell'anima: L'ultima indagine del Commissario Soneri» di Valerio Varesi



Titolo: La paura nell'anima: L'ultima indagine del Commissario Soneri
Autore: Valerio Varesi
Editore: Frassinelli (SPERLING & KUPFER)
Genere: Gialli e Thriller
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 15,72

Acquistalo su Amazon >>

Il commissario Soneri non vedeva l'ora di lasciare l'afa agostana di Parma, e fuggire insieme ad Angela a Montepiano, sul suo amato Appennino. Troppo bello per essere vero. Infatti non è vero: pochi giorni dopo il loro arrivo, la quiete notturna del paesino viene squarciata da un grido proveniente dal bosco. Sarà il primo di una lunga serie. È stato un uomo del paese, a gridare, dopo aver ricevuto un colpo di pistola a una gamba. Ma non ricorda nulla. Né chi gli ha sparato, né per quale motivo.
Soneri cerca di tenersi fuori, di salvare la sua vacanza, ma in cuor suo sa che è inutile. Anche perché nei giorni seguenti il paese viene invaso dai carabinieri. È proprio in quei boschi, infatti, che si è nascosto il criminale più ricercato d'Italia, il serbo Vladimir, macchiatosi di rapine e omicidi e poi datosi alla macchia. Ma i carabinieri, questa volta, sono convinti di averlo in pugno. L'unica cosa che lo spiegamento di forze dedicato alla caccia all'uomo riesce a ottenere è tuttavia il diffondersi della paura nel paese, tra gli abitanti, nell'animo dello stesso Soneri, stravolgendo la vita di Montepiano, le abitudini, i rapporti umani. Il serbo comincia ad apparire agli occhi della popolazione come una figura quasi leggendaria: tanto spietato, quanto apparentemente inafferrabile, capace addirittura di prendersi gioco di polizia e carabinieri con beffardi messaggi sui social network. Insomma, un criminale perfetto. Un po' troppo perfetto, comincia a pensare Soneri.

Anche ne La paura nell'anima, il commissario Soneri, come ha scritto «La Repubblica», "non si accontenta di scoprire il colpevole, interroga se stesso e una comunità, scava nelle contraddizioni di un'epoca", e Valerio Varesi tratteggia un affresco profondo e acuto della nostra società, delle ombre che si nascondono nel nostro quotidiano, dei cambiamenti della nostra psicologia sociale.

venerdì 7 dicembre 2018

«La ragazza della luna» (Le Sette Sorelle Vol. 5) di Lucinda Riley



LIBRO IN USCITA
02 GENNAIO 2019

Titolo: La ragazza della luna (Le Sette Sorelle Vol. 5)
Autore: Lucinda Riley
Editore: Giunti
Genere: Narrativa/Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 14,36

Prenotalo su Amazon oggi stesso >>

Il quinto episodio della saga bestseller delle Sette Sorelle.

Sono trascorsi sei mesi dalla morte di Pa' Salt e al contrario delle altre sorelle D'Aplièse, Tiggy ha ricevuto indicazioni precise sulle sue origini. Quando sarà pronta non dovrà fare altro che andare a Granada, nella zona di Sacromonte e bussare a una porta azzurra nel Cortijo del Aire. Ma ancor prima di decidere di intraprendere questo viaggio, Tiggy conosce Chilli, un vecchio gitano che vive in una baita all'interno della tenuta. Sarà proprio lui a raccontarle la storia di sua nonna: Lucía Amaya-Albaycin. Granada 1922. La piccola Lucía si esibisce, a soli 10 anni, nel Concurso di Cante Jondo, un festival di musica e ballo flamenco, incantando pubblico e giuria con la sua eccezionale tecnica e il temperamento vulcanico. Nonostante la tenera età, Lucía ha dentro di sé il duende, lo spirito del ballo, che arde così luminoso attraverso i suoi occhi da essere soprannominata "La Candela". La sua bravura e la sua ambizione la porteranno a intraprendere molto presto la carriera di ballerina e a lasciare la famiglia e la Spagna per inseguire il suo sogno. Ma a quale prezzo? Un viaggio in un esotico passato che porterà Tiggy a scoprire un lato di se stessa finora sconosciuto e a capire qual è il suo vero posto nel mondo.

Prenotalo su Amazon oggi stesso >>

«Il giro dell'oca» di Erri De Luca



Titolo: Il giro dell'oca
Autore: Erri De Luca
Editore: Feltrinelli Editore
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 11,05

Acquistalo su Amazon >>

Una sera, mentre rilegge «Pinocchio», un uomo sente la presenza del figlio che non ha avuto, il figlio che la madre - la donna con cui in gioventù lo concepì - decise di abortire.

Alla fiamma del camino, il figlio gli appare già adulto, e quella presenza basta "qui e stasera" a fare la sua paternità. Per tutta la notte, al figlio "estratto da una cena d'inverno" lui racconta "un poco di vita scivolata".

E così ecco l'infanzia napoletana, la nostalgia della madre e del padre, il bisogno di andare via, di seguire la propria libertà, le guerre trascorse ma anche i baci che ha dato...

Fino a che il figlio, da muto che era, prende la parola e il monologo diventa un dialogo, che indaga su una vita, sugli affetti, sulle scelte fatte, sui libri letti e su quelli scritti, sull'importanza delle parole e delle storie.

Un'indagine che, più che tracciare un bilancio, vuol essere scandaglio, ricerca interiore - quasi una rivelazione.

Con «Il giro dell'oca» Erri De Luca scrive la sua storia più intima.