sabato 11 luglio 2020

I video di Sonia: «Come si scrive? Proseguo o prosieguo? Il Quiz della settimana. In più gli errori trovati sui libri»



di  Roc Sonia - Carissimi amici, oggi vi invito a fare con me un semplicissimo quiz, attraverso il quale valutare la vostra preparazione sull'ortografia di tre parole della lingua italiana che fanno confondere tutti.

Si scrive "proseguo" o "prosieguo"?
Si scrive "avvolte" o "a volte"?
Si scrive "tutto apposto" oppure "tutto a posto"?

Mettete da parte la vostra aria da saputelli e fateveli sempre venire, i dubbi: vi ricordo che l'italiano è una lingua in continua evoluzione; ed essere costantemente aggiornati è il primo dovere per chi vive di scrittura.

Fonte: http://www.treccani.it

«Anche le pulci prendono la tosse» di Roberto Costantini



Titolo: Anche le pulci prendono la tosse
Autore: Roberto Costantini
Editore: Solferino
Genere: Gialli e Thriller
Prezzo e-book: € 8,99
Prezzo Libro: € 14,25

Acquistalo su Amazon >>

Un noir grottesco e travolgente come una Fargo lombarda.

Raymond il poliziotto, Beatrice l’infermiera, Salvatore il piccolo imprenditore e Regina l’insegnante entrano nel tunnel del coronavirus con tutti gli altri, alla fine di febbraio a Adeago, in provincia di Bergamo. Ci entrano con le loro vecchie paure, frustrazioni, amori perduti e sconfitte, e con un carico di umana meschinità.

Quando comincia il contagio, il poliziotto ne approfitta per defilarsi dalle indagini su un furto di macchine da cucire, l’infermiera simula un incidente per sfuggire al Pronto Soccorso sovraccarico, l’imprenditore pensa di fare soldi fabbricando e smerciando mascherine di dubbia qualità e l’insegnante elude le lezioni online per liberarsi di studenti svogliati e genitori aggressivi. Il tutto mentre i loro colleghi danno prova di un ben diverso impegno.

Ma il virus non è solo un vento di morte, è anche un formidabile acceleratore di destini. E i loro deflagrano. Dalle feste per le vittorie dell’Atalanta si passa al deserto e poi al terribile corteo delle bare nei camion militari, e le storie dei quattro protagonisti si intrecciano e si coagulano intorno al vergognoso business delle mascherine finanziato da veri malviventi, alcuni con la pistola, ma i peggiori in giacca e cravatta.

Nel momento più buio, uomini e donne che pensavano di non avere più niente da chiedere o da perdere si troveranno di fronte l’occasione per riscattare una vita spenta. Una storia d’amore e di dolore, in cui si ride a crepapelle e si piange disperatamente, che parla del nostro tempo, delle nostre scelte, della possibilità di capovolgere il proprio futuro.

venerdì 10 luglio 2020

I video di Sonia: «Come scrivere bene: scopriamo i segreti di una scrittura perfetta. Sono utili i corsi di scrittura?»



di  Roc Sonia - Nel video di oggi proverò a mettere in rilievo quali sono gli elementi che fanno la differenza tra una scrittura bella e una scrittura mediocre o raffazzonata.

I corsi di scrittura possono essere utili per imparare delle regole. Attenzione, però, a non cadere nel turbine della freddezza e della sterilità, solo per seguire degli schemi in maniera pedissequa. La personalità e l'estro dell'autore devono essere i segni distintivi per un risultato impeccabile.

«Ricordati di Bach» di Alice Cappagli



Titolo: Ricordati di Bach
Autore: Alice Cappagli
Editore: EINAUDI
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 9,99
Prezzo Libro: € 16,62

Acquistalo su Amazon >>

Esistono passioni così potenti da cambiarti la vita. Da rovesciarti la testa, i pensieri, lo sguardo. Per Cecilia la musica è esattamente questo: un modo di vivere, il solo che conosce.

«Fai finta di dover parlare di tutto quello che è finito in un abisso, - le dice il suo maestro - Della gioia e del pianto, della vita e della morte. Fai finta di dovermi raccontare qualcosa che non ha mai avuto parole per essere descritto. Rimane Bach. Tolto tutto rimane solo lui: la lisca del tempo».

Ma il tempo che cos'è? Cecilia ha otto anni quando un incidente d'auto le lede per sempre il nervo della mano sinistra e si mette in testa d'imparare a suonare il violoncello. E ne ha diciannove quando tenta i primi concorsi. In mezzo, dieci anni di duro lavoro con Smotlak, un maestro diverso da tutti gli altri, carismatico, burbero, spregiudicato. Per arrivare a scoprire qual è il senso di ogni sfida e della sua stessa vita.

Cecilia è ancora una bambina, quando a dispetto di tutto e di tutti - in particolare dei suoi genitori -, entra all'Istituto Mascagni di Livorno, un conservatorio, e di quelli seri. Scoprirà a poco a poco cosa significa segarsi i polpastrelli con le corde, imparare solfeggio e armonia, progredire o regredire, scoraggiarsi o meravigliarsi. Educare la sua mano, sfidarla. E trovare una forza inaspettata, un'energia che sembra sprigionare direttamente dalla fatica. Il suo insegnante, Smotlak, spirito spericolato e grande scommettitore, capace di perdere a un tavolo da gioco un Goffriller del 1703, punta su di lei come si può puntare su un cavallo, e mira a farla diventare come gli altri, «quelli senza cuciture». Intorno a loro, una schiera di personaggi che impareremo a conoscere pagina dopo pagina: Odila, compagna di corso e unica amica, la terribile prof. Maltinti, il «sovietico» Maestro Cini... Ma «le vere lezioni non sono quasi mai a lezione», e Cecilia non tarderà a capirlo, scoprendo che una scommessa ben piazzata può portarti lontano e che un vero maestro insegna veramente tutto: perfino a vivere.

giovedì 9 luglio 2020

I video di Sonia: «Case editrici vere, case editrici per finta, case editrici a metà: come fa un autore a orientarsi?»



di  Roc Sonia - Approfitto del messaggio ricevuto da un'amica autrice per riaprire e approfondire un discorso che abbiamo già trattato in uno dei video precedenti: come dovremmo comportarci quando riceviamo la mail di un editore che ci chiede espressamente «Hai un manoscritto da pubblicare?»

Sono attendibili le mail e i messaggi ricevuti da case editrici e agenzie letterarie sconosciute, che sono alla continua ricerca di autori? In questo video analizzo nello specifico le varie casistiche e vi metto in guardia da possibili speculatori.

«L'ultimo inganno di Hitler» di Matteo Rampin



Titolo: L'ultimo inganno di Hitler
Autore: Matteo Rampin
Editore: HarperCollins Italia
Genere: Narrativa
Prezzo e-book: € 8,99
Prezzo Libro: € 18,90

Acquistalo su Amazon >>

Il 30 aprile 1945 dei soldati dell'Armata Rossa entrarono nel bunker di Berlino, dove si era rifugiato lo stato maggiore della Germania nazista. Ma come sarebbe cambiata la storia dell’umanità se quel giorno avessero trovato Adolf Hitler vivo, pronto a essere catturato?

Questa è la premessa da cui muove L'ultimo inganno di Hitler. Hitler non è morto nel bunker, è stato catturato dalle forze alleate e il compito di interrogarlo è affidato a Douglas Kelley che, come Hitler, è realmente esistito e ha davvero svolto il ruolo di consulente della CIA. Kelley fu un pioniere della psichiatria applicata ai modelli di indagine e valutazione caratteriale, un esperto di trucchi mentali, e un appassionato di illusionismo e magia.

A partire dall'incontro, immaginario, tra questi due personaggi, reali, Matteo Rampin ha scritto un romanzo avvincente, un continuo gioco di specchi che coinvolge la Russia sovietica, gli USA e il Vaticano. Un libro di fantapolitica capace di appassionare il lettore e di farlo riflettere sulla nostra storia.

mercoledì 8 luglio 2020

I video di Sonia: «Un libro ben scritto vende di più? Riflessioni sul mondo editoriale»



di  Roc Sonia -  Riprendiamo un concetto già espresso in uno dei primi video del canale Roc Sonia, quando affrontavamo il tema dei tre miti da sfatare nel mondo dei libri.

Leggiamo il commento che Rossana ha scritto in corrispondenza del video in cui parlavo del terzo mito da sfatare: "Un libro bello sarà sempre un successo" (https://youtu.be/bez1M7yvsvo) e approfondiamo l'argomento, mettendo in risalto due dettagli fondamentali:

1) cosa il pubblico cerca;
2) cosa l'editore trova per quel pubblico.

Vi è mai capitato, inoltre, di sentire frecciatine da parte di coloro che, non avendo uno straccio di hobby nella propria vita, puntano il dito contro chi si lancia in qualcosa che esce dalle normali convenzioni imposte dalla società? Guardate il video per sapere cosa ne penso in merito... e fatevi due risatine insieme a me. 

«La magia del ritorno» di Nicholas Sparks



Titolo: La magia del ritorno
Autore: Nicholas Sparks
Editore: SPERLING & KUPFER
Genere: Romanzo Rosa
Prezzo e-book: € 10,99
Prezzo Libro: € 18,90

Acquistalo su Amazon >>

Per Trevor Benson, i più bei ricordi d'infanzia sono legati alle estati trascorse a New Bern, nel North Carolina, dove il nonno gli ha insegnato a pescare, a prendersi cura delle api, e ha provato a spiegargli cosa vuol dire innamorarsi. È a lui che il nonno, recentemente scomparso, ha lasciato in eredità la vecchia casa di legno accanto al fiume, ed è proprio lì che Trevor decide di trasferirsi temporaneamente prima di iniziare una nuova vita. Rimasto gravemente ferito in Afghanistan, ha infatti dovuto abbandonare la professione di chirurgo e trovare una nuova strada. Se i segni sul corpo sono quasi spariti grazie a una lunga serie di interventi, nulla può cancellare però le ferite dell'anima.

In quell'estate sospesa tra un capitolo e l'altro della sua esistenza, due incontri inattesi giungono a sorprenderlo: quello con Callie, una ragazzina inquieta e sfuggente che sa qualcosa sulle circostanze misteriose della morte di suo nonno, ma è restia a dirgli la verità; e quello con Natalie, una giovane ed enigmatica poliziotta per la quale Trevor sente nascere un sentimento profondo, ma che sembra avere paura d'amare.

Avvolto da una rete di segreti che non riesce a districare, Trevor decide di fidarsi dell'istinto, come gli consigliava sempre il nonno, e intraprende così una ricerca che lo porterà a cogliere il significato più profondo dell'amore e del perdono e lo ricondurrà al centro esatto del suo cuore. Perché a volte, per andare avanti, è necessario ritornare al punto in cui tutto è cominciato.

Nicholas Sparks ci incanta ancora una volta con un romanzo toccante che parla di resilienza e rinascita, verità che cambiano il corso del destino e sentimenti capaci di riportarci a casa: quel luogo magico dove il cuore trova pace.

martedì 7 luglio 2020

I video di Sonia: «Tutorial per autori self. Cosa vuol dire dare l'esclusiva ad Amazon con Kdp Select»



di  Roc Sonia - Hai pubblicato un ebook su Amazon? Per raggiungere una maggiore fetta di pubblico potrebbe essere utile a iscriversi al KDP Select di Amazon, strettamente correlato al Kindle Unlimited.

Vediamo nello specifico di cosa si tratta, seguendo step by step tutti i dettagli per la registrazione.

Il video può essere inteso come la seconda parte del video tutorial precedente «Come pubblicare un e-book su Amazon. Video tutorial step by step, con alcuni suggerimenti pratici», che trovate al link https://youtu.be/SdVIuUBv1ro